SERVIZI DI MEDIAZIONE CULTURALE E DI ANIMAZIONE SOCIALE DA PARTE DELLA FILEF BASILICATA AI MIGRANTI PRESENTI NEL CENTRO DI ACCOGLIENZA DI PALAZZO SAN GERVASIO

La Soc. Cooperativa sociale “FIlef Basilicata” con la Prefettura di Potenza e la Regione Basilicata ha attivato un servizio di animazione sociale e culturale all’interno del Centro di Accoglienza di Palazzo San Gervasio. Le attività rientrano nell’ambito di iniziative programmate con il progetto PASIM. Le attività da gestire sono di carattere informativo sui temi del caporalato, sui diritti ed i doveri dei lavoratori del settore agricolo, sulla formazione linguistica e su altri servizi di animazione sociale e culturale. Inoltre, vengono gestiti soprattutto servizi di MEDIAZIONE CULTURALE per favorire processi di integrazione dei migranti presenti nel Centro. Le attività vengono svolte tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 21.00. Il progetto terminerà il 31 ottobre 2019. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *