Progetto APEI

Le finalità del progetto consistono nell’analisi contestuale delle buone prassi esistenti a livello europeo sulle modalità organizzative dei servizi in favore degli immigrati extracomunitari per attivare un dialogo interculturale efficace rispetto alle strategie europee per l’inclusione sociale degli immigrati.

I principali obiettivi specifici del progetto sono realizzare una ricerca di benchmarking sulle buone prassi esistenti in materia di promozione del dialogo interculturale e sull’organizzazione dei servizi in favore degli immigrati, realizzare seminari informativi e scambio delle buone prassi, individuare un modello comune di intervento in relazione con la strategia europea di integrazione degli immigrati.

Le azioni e le attività previste sono scambi di buone prassi, analisi delle modalità di gestione dei servizi in favore degli immigrati e realizzazione di un modello comune capace di attivare integrazione sociale e culturale degli immigrati.

La metodologia scelta per realizzare le azioni/attività è diversificata con gli obiettivi specifici di intervento, con i destinatari finali e con l’intervento da realizzare.

Gli output sono relazioni sulle buone prassi, descrizione del modello organizzativo e delle modalità di erogazione dei servizi specifici in favore degli immigrati. I risultati consistono nella possibilità di poter implementare i servizi in modo omogeneo, l’impatto atteso è il trasferimento dei modelli organizzativi sui servizi e sull’interculturalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *